Innesto per rialzo mascellare

Aumentare il volume osseo per inserire gli impianti

La soluzione ottimale per evitare la dentiera

Il rialzo del seno mascellare è una tecnica specifica che consente di aumentare il volume osseo nelle zone posteriori del mascellare superiore che sono andate incontro ad atrofia per perdita di denti e scarsa vascolarizzazione. Una volta aumentato il volume dell’osso si potrà procedere con l’inserimento degli impianti, ma per fare in modo che questo accada l’intervento deve essere svolto da un vero professionista, dato che i risultati dell’operazione dipendono dalla sua formazione e dalla sua esperienza professionale.

  • Rialzo del senso mascellare a costi contenuti
  • Valida alternativa all’utilizzo di protesi mobili
  • Stessa durata degli impianti inseriti nell’osso sano

Le tecniche, i risultati e i vantaggi del rialzo mascellare

Tutte le tecniche utilizzate nel grande rialzo del seno mascellare utilizzano il cosiddetto materiale osteoconduttivo che, inserito fra l’osso e la membrana di rivestimento del seno mascellare permetterà l’inserimento dell’impianto, ad ossificazione avvenuta.

  • Tecniche comprovate idonee e di successo
  • Dentisti con esperienza che svolgono l’operazione al meglio
  • Utilizzo di materiale di alta qualità per ottenere risultati eccellenti

Per riuscire ad avere successo nell’operazione, però, c’è bisogno di una grande esperienza odontoiatrica e molto spesso la non risoluzione del problema è legata al non aggiornamento di alcuni sedicenti medici. Per questo in casi del genere bisogna obbligatoriamente rivolgersi a medici che conoscono realmente come operare, così da ridurre il rischio e avere risultati eccellenti.

Richiedi una visita gratuita

Scegli la sede Amicodentista più vicina a te