Richiedi un appuntamento

    Contattaci

    Da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00

    La Fisiatria o Medicina fisica e riabilitativa è una branca della medicina che si occupa di diagnosticare e trattare in ottica conservativa le patologie riferite all’apparato locomotore (muscolo – scheletrico) e / o i nervi periferici.

    Le patologie affrontate più frequentemente dal fisiatra sono lombalgia, cervicalgia, dorsalgia, infiammazioni a livello del muscolo tendineo, problematiche a livello osseo di gomito e spalla.

    Al fisiatra si rivolgono principalmente Pazienti che hanno delle disabilità congenite o acquisite (vescicali, neuromotorie, di deglutizione e nutrizione) a causa di un trauma fisico o di un intervento di chirurgia o ortopedia, persone che hanno avuto un ictus, soggetti che soffrono di rachialgia, chi ha subito un trauma o una frattura, Pazienti affetti da scoliosi o persone che soffrono di Morbo di Parkinson, SLA (sclerosi laterale amiotrofica) e demenze.

    Una visita dal fisiatra è consigliata qualora si presentino disturbi e disfunzioni all’apparato locomotore a qualsiasi età e non necessariamente legati solamente all’ambito della disabilità. Intervenire per tempo è essenziale per evitare la cronicizzazione del problema. Una visita fisiatrica comprende la valutazione delle articolazioni, la stima della forza dei muscoli, la misurazione della sensibilità e la presenza di dolori spontanei o dovuti a movimenti, nonchè la presenza di arrossamenti e gonfiori in prossimità delle articolazioni.

    Da Amicodentista – Amicomedico è possibile prenotare:

    • Visita specialistica di Fisiatria e Riabilitazione
      120 euro

    Professionista di riferimento

    Ortopedico
    Su prenotazione

    Professionista di riferimento

    Ortopedico
    Su prenotazione

    La Fisiatria o Medicina fisica e riabilitativa è una branca della medicina che si occupa di diagnosticare e trattare in ottica conservativa le patologie riferite all’apparato locomotore (muscolo – scheletrico) e / o i nervi periferici.

    Le patologie affrontate più frequentemente dal fisiatra sono lombalgia, cervicalgia, dorsalgia, infiammazioni a livello del muscolo tendineo, problematiche a livello osseo di gomito e spalla.

    Al fisiatra si rivolgono principalmente Pazienti che hanno delle disabilità congenite o acquisite (vescicali, neuromotorie, di deglutizione e nutrizione) a causa di un trauma fisico o di un intervento di chirurgia o ortopedia, persone che hanno avuto un ictus, soggetti che soffrono di rachialgia, chi ha subito un trauma o una frattura, Pazienti affetti da scoliosi o persone che soffrono di Morbo di Parkinson, SLA (sclerosi laterale amiotrofica) e demenze.

    Una visita dal fisiatra è consigliata qualora si presentino disturbi e disfunzioni all’apparato locomotore a qualsiasi età e non necessariamente legati solamente all’ambito della disabilità. Intervenire per tempo è essenziale per evitare la cronicizzazione del problema. Una visita fisiatrica comprende la valutazione delle articolazioni, la stima della forza dei muscoli, la misurazione della sensibilità e la presenza di dolori spontanei o dovuti a movimenti, nonchè la presenza di arrossamenti e gonfiori in prossimità delle articolazioni.

    Da Amicodentista – Amicomedico è possibile prenotare:

    • Visita specialistica di Fisiatria e Riabilitazione
      120 euro

    Richiedi un appuntamento

      Contattaci

      Da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00